Ricky Gianco Targa Musica da Bere alla Carriera 2014


 

Un altro grande artista si aggiunge al già ricchissimo cast della rassegna, mentre il cantautore Iacampo completa la giuria.

Ricky Gianco va ad aggiungersi al già ricchissimo cast che sta completando l’edizione 2014 di Musica da Bere e ritirerà la Targa alla carriera.

Le Targhe assegnate fin ad ora sono quindi le seguenti:
Levante (artista emergente), AREA (Targa alla Carriera), Paolo Hendel (Targa Graffio),
Ricky Gianco (Targa alla carriera).

Ricky Gianco è uno dei pionieri del rock italiano. Giovanissimo, nel 1959, incide il primo 45 giri col nome d’arte di Ricky Sann (all’anagrafe fu registrato come Riccardo Sanna). L’anno dopo entra in casa Ricordi dove conosce Umberto Bindi, Sergio Endrigo, Gino Paoli e Luigi Tenco. Pochi mesi dopo è nel gruppo fondatore del Clan di Adriano Celentano. Da allora la sua carriera si divide fra palcoscenico e studi di registrazione, fra gli impegni di cantante e quelli di autore e produttore.
Più di cinquant’anni di canzone. L’ha attraversata tutta, Ricky Gianco, la canzone italiana. Dal Cantagiro a Sanremo e Canzonissima, dal canto di protesta alla fondazione di etichette indipendenti come L’UIltimaSpiaggia, quando ancora non esisteva la musica indie, ma con il rock’n’roll sempre lì a fargli da bussola e a dettare le sue scelte.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *